Torna indietro

Integratori Naturali per la Salute del Fegato (2) Tarassaco

tarassaco-2.jpg

Continuando la rubrica sugli integratori naturali per la salute del fegato (2), parliamo del Tarassaco o dente di Leone: Taraxacum officinale.

Continuando  la rubrica sugli integratori naturali per la salute del fegato (2), parliamo del Tarassaco o dente di Leone: Taraxacum officinale.  Avete mai soffiato in un prato su quelle nuvolette sferiche,  che sollevano tanti minuscoli paracaduti bianchi e piumosi? (I semi).
E’ il soffione , che si sviluppa dai suoi fiori gialli e lo rende inconfondibile, come il lattice bianco che la pianta emette se spezzata.
Il Tarassaco è un’erba perenne, alta tra i 3–15 cm, e, fra gli integratori naturali per la salute del fegato (2), è fra le più diffuse in Europa, crescendo da zone marine fino ai 2000m in montagna.
Fra varie vitamine e minerali, il Tarassaco abbonda di vitamina A e Potassio. La radice contiene taraxacina, che favorisce la digestione, stimola la produzione di saliva e succhi gastro-pancreatici, prevenendo la formazione di calcoli biliari. Ristorando le funzioni epatiche (epatopatie: malattie del fegato), il Tarassaco purifica indirettamente anche il sangue.
Spesso usata in sinergia con il Cardo mariano, la piante induce una riduzione delle transaminasi del siero e stimola la bile, facilitando lo svuotamento della cistifellea. Inoltre riduce i livelli di colesterolo nel sangue e ha una certa funzione diuretica.

 

Scopri di più...

ricette-dietetiche.jpg

Ricette dietetiche

Si fa un gran parlare di diete e cucina dietetica e oramai termini come dieta e malattie della società moderna sono strettamente collegati. "Dieta" viene dal greco: "dìaita", sapete cosa significa? Il ...
Lun - Sab 9.00 - 19.00